Verifica Canne fumarie

artefuoco-verifica-canne-fumarieVIDEOISPEZIONI PROVE DI TIRAGGIO

Videoispezioni canne fumarie

Si possono individuare eventuali rotture e deterioramento del materiale di costituzione del
condotto, la presenza di curve ecc… in pratica, qualsiasi anomalia che comporti una situazione di pericolo per gli utenti.
Spesso questa operazione viene eseguita in caso di intubamento del condotto fumario, per accertare l’assenza di altre immissioni di apparecchi e consentire, pertanto, l’operazione di intubamento in piena sicurezza.

Supporto filmati uso perizie.

Il professionista che ha necessità di documentare la videoispezione eseguita ed avere una prova tangibile dello stato di fatto della canna fumaria / tubazione / cavedio …,può  fare uso del filmato digitale, che viene rilasciato su richiesta, un valido supporto per CTU, per perizie, ecc..

La nostra azienda è in grado di eseguire videoispezioni di canne fumarie con i più moderni metodi messi a disposizione dalle nuove tecnologie.

La video ispezione viene eseguita inserendo all’interno dell’impianto fumario una microtelecamera collegata ad un monitor ed ad un registratore video . Questo permette di quotare e di rilevare le dimensioni e le caratteristiche interne dell’impianto fumario per controllare lo stato e le condizioni generali dello stesso, in particolare la corretta rispondenza alle normative vigenti in materia.

Prove di tiraggio.

La prova di tiraggio, effettuata con idonea strumentazione, è necessaria per verificare il corretto funzionamento della canna fumaria.
Questa viene eseguita dopo aver videoispezionato la canna fumaria per verificare che non vi siano ostruzioni o difetti costruttivi al suo interno.
Per verificare il limite di funzionamento di questi impianti fumari è necessario eseguire delle prove di tiraggio le cui modalità e l’interpretazione dei risultati sono contenute in norme tecniche precise.

Le prove di tiraggio consentono di determinare se le canne fumarie esistenti riescono a smaltire i fumi correttamente e quindi se possono essere utilizzate con sicurezza.

Ultime news